Una cena pronta in poche mosse grazie alla pentola multicooker

In commercio possiamo trovare ad oggi tutta una serie di pentole multicooker, sono degli strumenti di varie dimensioni spesso, e possono anche avere un range di prezzo piuttosto vario, tutte però sono pensate per poterci permettere di fare tantissime preparazioni in poco tempo e senza alcun disagio. Si può dire in effetti che sono in buona sostanza delle pentole, di base possono ricordare nella forma e nell’aspetto una comune friggitrice di tipo elettrico, ma ovviamente hanno tutt’altra utilità. Quindi spesso le troviamo di forma squadrata con un vano interno che presenta il relativo cestello per la cottura dei cibi, mentre altrettanto spesso le troviamo. Questo vano spesso è in alluminio pressofuso e presenta anche un suo specifico rivestimento in ceramica o teflon. Sono poi dotati anche di un loro coperchio ovviamente con una chiusura ermetica. Sul coperchio inoltre troviamo poi… Leggi Tutto

Asciugatrici ‘slim’ Candy: migliori offerte 2020, caratteristiche e prezzi

Chi è a caccia di un’asciugatrice ‘slim’ fra le più economiche sul mercato Candy può soddisfare questa domanda con un’offerta ampia e variegata di modelli a libera installazione. Le meno care, in vendita a solo 271 euro su Amazon, ingombrano poco, essendo profonde 46 cm, funzionano a pompa di calore e vantano una capienza di 7 chili di biancheria e passa, che non è per niente poco e può coprire il fabbisogno di una famiglia di tre o quattro persone. In più, grazie a una classe energetica alta (A++) che coincide con il massimo del risparmio, le slim di Candy consumano poco e sfruttano sistemi anti-acari anti-polvere e anallergici. Per una cifra superiore (487 euro) si può acquistare una Candy più versatile e performante, a condensazione e pompa di calore, a libera installazione con capienza di 7 chili, che include… Leggi Tutto

Lavatrici, meglio a carica frontale o con carica dall’alto?

Le lavatrici possono essere a carica frontale, come nella maggioranza dei casi, o con carica dall’alto per chi cerca soluzioni ‘salva-spazio’. E’ proprio per ottimizzare al meglio gli spazi che si possono trovare sul mercato, in alternativa ai classici modelli con l’oblò sul davanti, delle lavatrici ‘slim’ più compatte e ‘magre’ da poter sistemare anche in un piccolo vano o nel sottoscala, senza dover rinunciare alla comodità di questo elettrodomestico ormai indispensabile. Meglio a carica frontale o con carica dall’alto? La risposta è implicita nella premessa, non c’è un meglio o un peggio, per quanto è onesto dire che le macchine tradizionali sono più potenti, ma la scelta si fa sulla base degli spazi disponibili. Ambedue le tipologie presentano pro e contro. Ad esempio, se da un lato i modelli con carica dall’alto costano di più rispetto alle lavatrici ‘normali’,… Leggi Tutto

Lavastoviglie, prestazioni e consumi a braccetto

I migliori elettrodomestici di ultima generazioni hanno alte prestazioni e bassi consumi. Così è per le moderne lavastoviglie, alle quali i migliori produttori hanno rifatto il look anche nella sostanza. Per preventivare i consumi di una lavastoviglie non è difficile, in quanto questi apparecchi sono obbligati a riportare l’etichetta energetica, dando al potenziale cliente ampia facoltà di scelta. I valori dei presunti consumi idrici ed energetici sono riportati in un talloncino che include anche altri dati sulle performances del modello in oggetto. Al momento, la classificazione energetica delle moderne lavastoviglie passe dalla lettera D per arrivare al livello più alto, rappresentato dalla lettera A+++, anche se oramai sono quasi tutte in fascia A, in quanto una norma comunitaria del 2013 vieta la vendita di modelli in fascia energetica sotto la A. Per poter assegnare la classe energetica a questo tipo… Leggi Tutto

Tappeto elastico, fasce di prezzo

I tappeti elastici si assomigliano un po’ tutti, ma in realtà ne esistono tipi molto diversi in commercio, da quelli per bambini ai teli da fitness, dai modelli da giardino a quelli sportivi usati dagli atleti per le competizioni agonistiche. In base al tipo di tappeto e alla marca, cambiano anche i prezzi che variano a seconda delle dimensioni del telo e dei materiali impiegati nella produzione. Altri fattori distintivi possono essere ravvisati negli optional, ad esempio fa molta differenza se è presente, o meno, la rete protettiva. Per avere un’idea si va dai semplici tappeti da palestra, senza rete, usati per gli allenamenti sportivi, in vendita fra i 40 e gli 80 euro ai modelli di grandi dimensioni e superaccessoriati da giardino completi di ‘scheletro’ metallico, intelaiatura e dispositivi di sicurezza che partono da cifre intorno ai 300 euro… Leggi Tutto

Cancelletto per bambini: i migliori modelli del 2020, info e caratteristiche

Quando si ha bisogno di acquistare un cancelletto per bambini, più di ogni altro prodotto si necessita di affidabilità e sicurezza. Ma quali sono i migliori modelli di cancelletto di protezione in commercio? Per saperlo si può dare un’occhiata al sito www.cancellettoperbambini.it, altrimenti basta scorrere le statistiche e i report di vendita del 2019 per vedere chi c’è in testa, qual è il prodotto più venduto e il migliore per rapporto qualità/prezzo. Fra i migliori articoli in commercio troviamo i cancelletti per bambini di casa Hauck, economici ma al tempo stesso versatili e sicuri, adatti anche per impedire l’accesso ai cuccioli a quattro zampe. Di facile montaggio, si regolano tramite viti che graziano il muro, in quanto sono modelli a pressione che non vanno fissati con il trapano alla parete. Il materiale è metallo resistente e solido, la chiusura… Leggi Tutto

I mille usi di una bistecchiera

Dire che è una pentola è riduttivo, la bistecchiera è molto di più, cuoce come un grill e lo fa in modo semplice, senza sporcare e senza fumo, sul fornello della cucina con i risultati di un barbecue. La bistecchiera, disponibile in una varietà di modelli sul mercato illustrati su www.migliorebistecchiera.it, non può mancare nella batteria da cucina. La più economica e tradizionale è quella in ghisa, che consente cotture rapide e senza grassi, nel senso che non c’è bisogno di olio o altri condimenti, cuoce direttamente sulla piastra e, a seconda dei cibi, li sgrassa ulteriormente per portarli a tavola leggeri e saporiti al naturale. Il vantaggio di una bistecchiera è che cuoce rapidamente e in modo omogeneo, indicata soprattutto per ogni taglio di carne, ma anche per grigliare verdure adatte a un’alimentazione ‘bio’. In commercio si trovano… Leggi Tutto

Per le cuffie ci vuole orecchio

Quando si parla di cuffie o auricolari tutto parte dall’orecchio. A seconda della conformazione dei vari modelli e dal loro posizionamento sopra o sotto l’orecchio variano le performance del prodotto, con una serie di pro e contro. Negli auricolari ‘in ear’, ad esempio, la vicinanza al timpano consentono di avvertire più nitidamente il suono, di contro non tutti riescono a farlo calzare bene all’orecchio senza l’impiego di stabilizzatori. In tema di cuffie quelle circum-aurali, note anche come ‘around ear’ o in gergo popolare cuffione per le dimensioni che avvolgono tutto il padiglione auricolare, in confronto alle sovra-aurali assicurano più isolamento dai rumori esterni, per quanto risultino più pesanti e un po’ fastidiose, inadatte a chi è abituato a muoversi spesso in quanto piuttosto ingombranti e più indicate per usi domestici, anche perché non sono particolarmente trendy dal punto di vista… Leggi Tutto

Prezzi e materiali dei migliori cuscini per cervicale

Se si soffre di cervicalgìa il cuscino per cervicale può essere un valido aiuto in grado di apportare immediato sollievo. Ma per far sì che il cuscino funzioni dev’essere di qualità e realizzato con i migliori materiali, accomunati da una caratteristica imprescindibile: la rigidità, senza la quale il prodotto non può avere la necessaria valenza ortopedica. In caso di cuscino morbido, infatti, non si avrebbe il dovuto sostegno all’area cervicale costituita da collo, nuca e spalle. C’è anche da dire che i cuscini più morbidi tendono a deformarsi in misura maggiore rispetto a quelli rigidi, perdendo di efficacia. L’optimum è un materiale flessibile ma, al tempo stesso, indeformabile, come il lattice o il memory foam, che sono i due prodotti più utilizzati nella produzione di cuscini per cervicale. Vediamone le differenze, anche di prezzo. Il cuscino in lattice risulta elastico… Leggi Tutto

Come fare la pizza a casa?

Ah, la pizza. Patrimonio della cultura culinaria italiana, amatissima da tutto il mondo, eccellenza del Belpaese. A chi non piace mangiarne in quantità? Essendo un alimento molto versatile è possibile consumarla a qualsiasi ora, che sia pranzo, cena, merenda, eccetera. Tuttavia spesso ci riduciamo a mangiarne solo quando siamo a cena fuori, in quanto spesso in casa ci manca gli strumenti utili per poterla preparare. In realtà la ricetta della pizza è molto semplice: pochi ingredienti, un po’ di manualità, e tanta pazienza che lieviti l’impasto. Ciò che ci mette in difficoltà infatti è lo step successivo: dove cuocere la pizza? Per riuscire a ricrearne il tipico sapore nelle nostre mura domestiche possiamo far affidamento su un prodotto pensato appositamente per tale scopo: l forno elettrico per pizza. Questi apparecchi sono una riproduzione fedele, seppure in miniatura ovviamente, di quelli… Leggi Tutto

Fornetti elettrici pratici da pulire e usare

Un fornetto elettrico in cucina è davvero uno strumento utilissimo da usare, riesce a risolverci una cena e possiamo prepararci moltissimi piatti diversi in un batter d’occhio. I nuovi modelli che ci sono ormai in commercio sono decisamente compatti e allo stesso tempo riescono a cuocere in maniera rapida tantissimi piatti diversi. Sono assai semplicissimi da usare, ma non solo, le loro dimensioni e la loro struttura li rende anche estremamente semplici da ripulire. Si tratta di fornetti maneggevoli e leggeri, che sono dotati di diverse funzioni specifiche, alcune di queste molto particolari. Se vogliamo si possono facilmente trasportare nella casa al mare oppure spostare ovunque si voglia, e grazie ai programmi di cottura particolari ci consentono anche preparazioni complesse. Essendo molto pratici da usare e molto più maneggevoli del classico forno da casa sicuramente si possono usare per riscaldare… Leggi Tutto

L’importanza estrema del casco per la moto giusto

Indossare un casco per poter guidare la moto ad oggi è per legge obbligatorio, ma oltre ad essere obbligatorio è anche strettamente necessario per guidare nel migliore dei modi possibile e nella massima sicurezza. Acquistare un casco che sia il più comodo e funzionale possibile non è del tutto semplice, infatti non dobbiamo scegliere un casco qualsiasi. In questo caso si tratta di una scelta che va ponderata con cura e si deve scegliere il tipo di modello che sia più consono sia ai nostri bisogni ma anche al tipo di moto che guidiamo. La scelta non si fa solo in base alla sicurezza o all’estetica, in fine dovremo considerare con attenzione anche il fattore confort e la relativa capacità interna di attutire i rumori. Il casco è uno strumento che andremo ad utilizzare spesso in maniera personale, quindi al… Leggi Tutto

Cosa influisce la scelta di un robot aspirapolvere

Quando  si decide di comprare un aspirapolvere robot, occorre decidere quale tipologia scegliere per poter meglio esser soddisfatti della spesa che si va ad affrontare, pertanto  i criteri che dovrebbero andare ad ispirare la scelta del proprio robot aspiratutto, si basano soprattutto sulla tipologia di superficie da dover pulire. Come scegliere il giusto robot aspirapolvere Il punto di partenza è che certi modelli  di robot per pavimenti sono capaci di poter riconoscere il tipo di pavimento su cui dovranno operare. I modelli maggiormente evoluti, quelli con un prezzo maggiore più costosi, sono pure capaci di regolarsi automaticamente quando passano da una tipologia di superficie ad un’ altra nel corso dello svolgimento del loro incarico. Accertato il cambiamento di superficie, determinati robot aspirapolvere vanno a regolarsi conseguentemente ,  incrementando oppure diminuendo la potenza o ruotando la spazzola in modo differente. Ne… Leggi Tutto

Il designer dei bollitori elettrici

Anche per quanto riguarda i bollitori elettrici, ci sono brand capaci di poter garantire prodotti di elevata qualità e certamente maggiormente affidabili, perchè il controllo qualitativo che avviene in tali aziende tenderebbe a consolidare tutto ciò che potrebbe portare ad una reputazione che si è consolidata nel tempo. La reale rendita di posizione garantita dalla pregressa fama se comporta un esborso superiore a parità di prestazioni a differenza di un prodotto che non goda di una simile reputazione, dall’altro evita fin dall’inizio la possibilità che si potrebbe esser vittima della fregatura classica. L’estetica ed i brand dei bollitori elettrici. Inoltre, qualora si verificassero eventuali malfunzionamenti oppure guasti, con un’azienda con un brand consolidato sul mercato, si implicherebbe un rapporto con una struttura commerciale che vantando diramazioni territoriali tanto estese e presenti in modo capillare, sarebbe, dunque capace di risolvere la… Leggi Tutto

Il materasso memory.

Quando si parla di un materasso in memory foam, oppure anche un copriletto o magari un topper da aggiungere nel letto per incrementare lo spessore, si fa riferimento ad un materiale sintetico formato da varie schiume di poliuretano a diversa densità, che potrebbe essere bassa, media oppure elevata, andando ad influire pure sul prezzo finale del prodotto ma non per forza sulla qualità che potrebbe essere ottimale in ciascuna casistica in base alle proprie sensazioni personali. La caratteristica maggiormente rilevante del memory è l’indeformabilità, quindi esercitata la pressione su un dato punto il memory torna all’originaria forma, in seguito ad un breve intervallo di tempo. Le caratteristiche del materasso memory. I materassi memory, presentano varie caratteristiche che riguardano la rigidità, l’adattabilità al corpo, anche l’isolamento dei movimenti, oppure la sensibilità alla temperatura, ed anche l’anallergicità ed infine il sostegno alla… Leggi Tutto

Come ridurre la cellulite con l’elettrostimolatore

Tante persone si domandano se l’utilizzo intensivo dell’elettrostimolatore potrebbe diminuire l’adiposità del tessuto e  quindi la cellulite,  un’alterazione dello stato del derma più profondo, e soprattutto dei tessuti che  vanno a circondare i muscoli. Come usare l’elettrostimolatore in caso di cellulite. L’elettrostimolazione attualmente è tanto praticata nei centri estetici per un miglioramento dell’aspetto della cute della cellulite. Ciò avviene col porre due elettrodi su quella che è la zona interessata, la corrente che viene dall’elettrodo negativo va ad attraversare il tessuto adiposo della cellulite e  giunge all’elettrodo positivo. Il tessuto che viene attraversato dalla corrente elettrica dovrebbe sciogliere i cuscinetti adiposi. Tale ipotesi va a basarsi sul fatto che la corrente elettrica andando ad attraversare i cuscinetti li andrebbe a danneggiare a tal punto da consentire la fuoriuscita di acidi grassi e tante altre sostanze che determinerebbero la cellulite. Le… Leggi Tutto

Come controllare il peso corporeo con la bilancia pesapersona.

I disturbi derivanti da un eccessivo peso del proprio corpo potrebbero essere tanti e determinati pure tanto pericolosi, quando si tratta l’argomento dell’obesità oppure del sovrappeso ci si riferisce ad una tipologia di disturbo che potrebbe avere più cause, difatti, potranno dipendere dal iperalimentazione, ma anche da disturbi ormonali, da una vita sedentaria, da un metabolismo, oppure da un’insufficienza di ossigenazione, ecc. Ecco come poter curare tali disturbi ed evitare così l’aggravarsi di determinate malattie che mettono a repentaglio il cuore, ovviamente l’utilizzo di una bilancia pesapersona è tanto importante per poter controllare il proprio peso corporeo. Sul sito www.sceltabilanciapesapersone.it importanti approfondimenti. L’importanza del controllo del peso corporeo. Dunque, innanzitutto occorrerà controllare il proprio peso, difatti, un grave errore è quello di avere un rapporto difficile con la bilancia, perchè mette di fronte a verità che magari si potrebbero ignorare.… Leggi Tutto

La macchina sottovuoto FoodSaver V3840

Tra le macchine sottovuoto, la FoodSaver V3840 risulta essere la macchina sottovuoto perfetta per chi è alla ricerca del meglio. Si tratta di un modello ad uso domestico capace di offrire tante funzioni che consentono di poter lavorare e  di poter mettere sottovuoto qualunque tipologia di alimento. Attraverso la possibilità di poter regolare la velocità di aspirazione si potranno conservare pure gli alimenti che sono maggiormente delicati quali patatine, pomodori o magari biscotti, ed inoltre, c’è anche la possibilità di poter regolare  le impostazioni per aspirare e la sua sigillatura è adatta per poter conservare alimenti secchi ed anche quelli tanto liquidi. Caratteristiche della macchina FoodSaver V3840. Tale macchina sottovuoto presenta il notevole vantaggio di poter funzionare in modo automatico, basterà semplicemente inserire il sacchetto nella macchina che sarà rilevato in modo automatico e la macchina potrà partire con il… Leggi Tutto

Spazzolini elettrici: i consigli del dentista di fiducia

Quando si parla di spazzolini la domanda che sorge spesso è la seguente: elettrico o manuale? Nell’articolo di oggi vogliamo riportare alcuni consigli di professionisti del settore in merito a tale questione. Spazzolini moderni o tradizionali?Scuole di pensiero a confronto Se è vero che gli spazzolini di ultima generazione permettono un grado pulizia più profondo, ciò che conta di più è la tecnica di spazzolamento, che si apprende e consolida fin da piccoli, con lo spazzolino tradizionale. Che si scelga un modello o l’altro è inoltre importante un uso combinato di più prodotti e tecniche di pulizia: dopo il lavaggio con lo spazzolino – elettrico o no – è buona cosa fare un risciacquo con il colluttorio ed utilizzare il filo interdentale; insomma diversificare la pulizia quotidiana per un’igiene orale al top. Spazzolini elettrici e gengive irritabili Se si… Leggi Tutto

Forno a microonde, non provoca il cancro

Come è noto, ormai da tempo la rete si è trasformata in un vero e proprio campo di battaglia. Oggetto del contendere sono le tante fake news, ovvero le classiche “bufale”, che sono proposte in continuazione nei campi più svariati. Tra quelle più longeve in assoluto ce n’è anche una che riguarda il forno a microonde, accusato da più parti di essere cancerogeno. Andiamo a vedere più da vicino come sia stata generata la bufala in questione e perché abbia potuto prosperare così a lungo. Quasi tre decenni dalla nascita della fake news Da quando il forno a microonde è diventato un oggetto di largo consumo, ovvero dagli anni ’80, sono sempre stati molti coloro che ne hanno criticato alcuni aspetti. Come ad esempio alcuni noti chef che hanno voluto dire la loro sul sistema di cottura reputato… Leggi Tutto