Per le cuffie ci vuole orecchio

Quando si parla di cuffie o auricolari tutto parte dall’orecchio. A seconda della conformazione dei vari modelli e dal loro posizionamento sopra o sotto l’orecchio variano le performance del prodotto, con una serie di pro e contro. Negli auricolari ‘in ear’, ad esempio, la vicinanza al timpano consentono di avvertire più nitidamente il suono, di contro non tutti riescono a farlo calzare bene all’orecchio senza l’impiego di stabilizzatori. In tema di cuffie quelle circum-aurali, note anche come ‘around ear’ o in gergo popolare cuffione per le dimensioni che avvolgono tutto il padiglione auricolare, in confronto alle sovra-aurali assicurano più isolamento dai rumori esterni, per quanto risultino più pesanti e un po’ fastidiose, inadatte a chi è abituato a muoversi spesso in quanto piuttosto ingombranti e più indicate per usi domestici, anche perché non sono particolarmente trendy dal punto di vista estetico e non vanno bene per chi fa sport o passa più tempo fuori dalle quattro mura.

Meglio le ‘sovra-aurali’ o ‘over ear’ che, anziché avvolgere in toto il padiglione auricolare, sono semiaperte e rappresentano un’ottima via di mezzo fra praticità e isolamento acustico. Grazie alla loro struttura e tipologia, si può raggiungere con queste cuffie un buon grado di qualità dell’audio, in più sono anche più eleganti con l’aggiunta di accessori che ne fanno dei veri e propri accessori di moda, il che non guasta. Fra i modelli rigidi, le cuffie sovra-aurali sono le più vendute e apprezzate, pur avendo qualche difettuccio, come il fastidio che può essere dato dalla pressione sul padiglione auricolare, specialmente se indossate per lungo tempo.

Dato l’alto gradimento mostrato dai consumatori per questo tipo di cuffie le aziende produttrici hanno puntato molto, ultimamente, sulla forma più che sulla sostanza dotando i modelli più innovativi di involucri di tendenza e particolarmente sofisticata a svantaggio della qualità dell’audio, ma anche questo è un fattore che dipende dalla marca e dal livello qualitativo del prodotto che, ad alti livelli, sposa la qualità all’estetica. Per una scelta consapevole della cuffia con i requisiti desiderati, si può consultare il sito www.migliorecuffia.it che offre una nutrita vetrina virtuale dei migliori modelli sul mercato.