Come ridurre la cellulite con l’elettrostimolatore

Tante persone si domandano se l’utilizzo intensivo dell’elettrostimolatore potrebbe diminuire l’adiposità del tessuto e  quindi la cellulite,  un’alterazione dello stato del derma più profondo, e soprattutto dei tessuti che  vanno a circondare i muscoli. Come usare l’elettrostimolatore in caso di cellulite. L’elettrostimolazione attualmente è tanto praticata nei centri estetici per un miglioramento dell’aspetto della cute della cellulite. Ciò avviene col porre due elettrodi su quella che è la zona interessata, la corrente che viene dall’elettrodo negativo va ad attraversare il tessuto adiposo della cellulite e  giunge all’elettrodo positivo. Il tessuto che viene attraversato dalla corrente elettrica dovrebbe sciogliere i cuscinetti adiposi. Tale ipotesi va a basarsi sul fatto che la corrente elettrica andando ad attraversare i cuscinetti li andrebbe a danneggiare a tal punto da consentire la fuoriuscita di acidi grassi e tante altre sostanze che determinerebbero la cellulite. Le… Leggi Tutto